Vulcanica. Il Fuoco che crea

In mostra al Museo del Tesoro di San Gennaro dal 13 dicembre 2019.

Dal 13 dicembre 2019 al marzo 2020 arriva al Museo del Tesoro di San Gennaro una mostra dedicata al rapporto tra il Culto di San Gennaro ed il Vesuvio.
Si ringrazia per il sostegno 2B Forwarding s.r.l.

Napoli ed il Vesuvio

Due entità, una soprannaturale e una naturale, che hanno influito non poco sull’indole, il carattere e i destini di un popolo e di una città intera. Storia, mito, natura, fortuna e disgrazie si fondono in uno straordinario vulcano che ha sensibilmente influito sui destini di queste terre e dei suoi popoli.

E’ con Plinio il giovane e con Marco Valerio Marziale che ha inizio la storia documentata del Vesuvio. Nel 79 d.C. la forza e l’energia distruttiva del Vesuvio si manifestarono in tutta la loro deflagrante potenza con una delle eruzioni più note che la storia ricordi: la distruzione di Pompei, di Ercolano, di Oplonti, di Boscotrecase e di Stabia.

San Gennaro ed il Vesuvio

Nel 305 dopo Cristo un uomo che si professava cristiano, dal nome Gennaro, fu condannato alla pena di morte e la sua decapitazione avvenisse proprio nel cratere attivo della Solfatara, quella che veniva considerata l’agorà di Efesto, il dio del fuoco. Da quel preciso istante, la vicenda di Gennaro, del Vesuvio, di Napoli e del suo popolo diventano la storia: indissolubile e infinita.
San Gennaro e il Vesuvio, Il Vesuvio e San Gennaro.

La mostra Vulcanica. Il Fuoco che Crea

La narrazione della mostra si svilupperà attraverso manufatti e testimonianze artistiche e storiche di natura diversa.
Saranno esposte le immagini raccolte durante i “Gran Tour” e gli oggetti di uso decorativo o dalle simbologie mitologiche e apotropaiche. Il titolo “Vulcanica.Il Fuoco che Crea”  individua l’essenza di una popolazione, che si identifica nella mutabilità del territorio che occupa. Il Vulcano, con la sua imprevedibilità ha forgiato l’anima di chi vive alle sue pendici, ieri come oggi.

Il percorso espositivo va ad integrare l’esposizione permanente del museo con alcuni prestiti.
Sono cosi avvicinate opere dal grande valore estetico-stilistico, annullando in maniera quasi “magica” il divario temporale esistente tra la produzione dei sorprendenti manufatti.

Le opere del MANN, a colloquio con i gioielli del Tesoro, esprimono tutta la creatività e la maestria della grande “fucina” produttiva del territorio. Sono poi in esposizione opere provenienti da altri musei o collezioni private, tra i quali i bozzetti bronzei degli evangelisti in corallo, della Pisside donata da Umberto II presente al Museo del Tesoro, realizzata dalla manifattura Ascione di Torre del Greco.
Nel percorso sono infine presenti opere provenienti dal patrimonio del primo osservatorio vulcanico, l’Osservatorio Vesuviano, voluto da re Ferdinando II.

Prenota ora il biglietto

2B Forwarding

Il museo è APERTO fino alle 16:30. Ultimo ingresso alle 16:00

Follow us on instagram

Per gli alchimisti lo smeraldo era la pietra di Mercurio, messaggero degli dei. Era il simbolo della primavera, della vita, della fertilità, della forza e dell’immortalità.
Per la sua forza simbolica, lo smeraldo viene scelto da Matteo Treglia nel 1713 per adornare la mitra di San Gennaro

#lamitradisangennaro #mitra #visitSanGennaro #sangennaro #museosangennaro #museodeltestorosangennaro #museodeltesoro #napoli #duomo #visitnaples #naples #diecimeraviglie #naples #duomodinapoli #italy #napolidavivere #italia #duomosangennaro #art #duomonapoli #bellaitalia #napolinstagram #napolinelcuore #lovesud #igersnapoli
...

33 0

Il Museo del Tesoro e il Museo Filangieri possono essere visitati con un solo biglietto.
Distanti pochi metri e collocati entrambi su via Duomo, possono essere visitati nella stessa giornata all’incredibile costo di 8 euro.
Prenota ora la tua prossima visita

#vulcanica #ilfuocochecrea #mostra #visitSanGennaro #sangennaro #museosangennaro #museodeltestorosangennaro #museodeltesoro #napoli #duomo #visitnaples #naples #diecimeraviglie #naples #duomodinapoli #italy #napolidavivere #italia #duomosangennaro #art #duomonapoli #bellaitalia #napolinstagram #napolinelcuore #lovesud #igersnapoli
...

31 1

Il cantaro o kantharos era una coppa per bere diffusa in ambito greco ed etrusco ed utilizzata poi dai romani
La forza distruttiva del grande vulcano e la forza creativa dell’arte a confronto nella mostra Vulcanica. Il fuoco che crea.
Si ringrazia 2B Forwarding per il sostegno alla mostra @2bforwarding
---
Khantaros in argento con amorini su belve
Pompei, Casa di Inaco e Io
I sec a.C. - I sec. d. C.
---
#vulcanica #ilfuocochecrea #mostra #visitSanGennaro #sangennaro #museosangennaro #museodeltestorosangennaro #museodeltesoro #napoli #duomo #visitnaples #naples #diecimeraviglie #naples #duomodinapoli #italy #napolidavivere #italia #duomosangennaro #art #duomonapoli #bellaitalia #napolinstagram #napolinelcuore #lovesud #igersnapoli
...

35 0

Con il biglietto del Museo del Tesoro di San Gennaro puoi accedere al @museoarcheologiconapoli pagando solo la metà.
Prenota ora il biglietto e visita due musei spettacolari ad un’offerta incredibile.
...

20 0
Resta aggiornato sulle novità del nostro Museo

Resta aggiornato sulle novità del nostro Museo

Iscriviti alla nostra mailing list e sarai informato su iniziative e novità sul Museo del Tesoro di San Gennaro.

Grazie per esserti registrato!

Pin It on Pinterest