This is the story of a treasure that,
jewel after jewel,
became the most precious in the world
A treasure that the Deputation of Naples,
through the ages,
has preserved until today
Welcome to the Museum of St’. Januarius’ treasure ,
in the wonderful in Neapolitan old town
previous arrow
next arrow
Slider

We are closed

We'll reopen tomorrow 09:30 until 13:30

Read more

Tickets

Ticket office opened up to third minutes before closing

See Entry fees

Book on line and skip the line

Buy now!

Come to the museum

On foot
By car

DISCOVER OUR INITIATIVES AND COMMUNICATIONS

[catlist id="138,140,143"]

Have you ever seen many diamonds, rubies and emeralds?

Do you believe that a jewels was so precious to save the life of a king?

Do you know that pairs of earrings are the symbol against the plague? Would you feel protected by 54 Saints?

You have to go in the Museum of the Treasure of St. Januarius that is more precious than Queen Elizabeth’s treasure. The treasure of St. Januarius has been saved by the Deputation for many centuries.

The Chapel of Neapolitan people

It is in the cathedral but it does not belong to the Church. The Royal chapel is independent. There are many paintings, silver busts, the relics of the Saint patron of the town and it is a baroque masterpiece. Besides, it has a wonderful acoustics and it was the second conservatory in Naples. Unmissable.

St. Januarius and his miracle

St. Januarius is a special saint because , for Neapolitan people, he represents the hope, the devotion, the intimacy, the power and popular pride. Every year, the three dates of his miracle are inexplicable and also his history is mysterious and fascinating.

DO YOU KNOW THAT…?

Visiting Naples means visiting San Gennaro

Discover a city means discover its history and know its illustriousness.

The legacy left by the Patron Saint of Naples is incredible. History and legend, devotion and art come together in a truly unique form of alchemy. The Museum of the Treasure of St. Januarius allows to enter in Neapolitan culture recalling the milestones of a Country, from monarchy and foreign domination to unification of Italy.

Everyone offered something to St. Januarius and this tradition is still today thanks to your visits and your enthusiasm during our guided tours.

To all of you, Italian and citizens of the world, THANK YOU for choosing us.

What about us?

Read our reviews on  

Non sono riuscito a caricare le recensioni Leggi le recensioni

The is closed. Next opening tomorrow at 09:30 until 13:30. Last visit time at 13:00

Follow us on instagram

Il Museo del Tesoro di San Gennaro è aperto tutti i giorni dalle 9,00 alle 17,30
Il Museo civico Gaetano Filangieri è aperto il sabato dalle 10,00 alle 18, 00 &e la domenica dalle 10.00 alle 14,00

#laculturacheriparte #sangennaromuseo #filangierimuseo #EStateaNapoli
...

Nell’agosto del 1860 Garibaldi

aveva conquistato quasi tutta la

Sicilia e si avviava a marciare verso

Napoli. Re Francesco II di Borbone si

accingeva a prendere una decisione

importante: con la moglie Maria

Sofia di Baviera decisero di risparmiare

Napoli, la capitale del Regno

delle Due Sicilie, dagli atroci combattimenti

e di trasferirsi per resistere

ai piemontesi nella roccaforte

di Gaeta. Prima di lasciare Napoli donò a

San Gennaro, il 13 agosto del 1860,

un calice di famiglia realizzato

nel 1853: con l’incisione per

particolare devozione.

#sangennaro #donireali #tesorodinapoli #tesorodisangennaro #laculturacheriparte #EStateaNapoli
...

“FERRAGOSTO CON L’ARTE”:
XVI EDIZIONE SPECIALE 2020
VISITE GUIDATE GRATUITE *
APP MOBILE CON GUIDA MULTIMEDIALE GRATUITA
“BIGLIETTO SPECIALE EURO 3,00 - SABATO 15 AGOSTO dalle ORE 9,00 alle 18,00
#sangennaromuseo #Ferragostoconlarte #ferragostoalmuseo #EStateaNapoli

Sarà un Ferragosto con l’arte differente dalle precedenti edizioni, ma anche quest’anno l’evento al Museo del Tesoro di San Gennaro di sabato prossimo 15 agosto dalle 9,00 alle 18,00 si svolgerà con biglietto speciale di euro 3,00 e con visite guidate gratuite o con app mobile gratuita scaricabile alla biglietteria.
Rispettando ovviamente tutte le disposizioni anti Covid e cioè, prenotazioni on line e telefoniche, obbligo della mascherina, segnaletica di distanza sociale, misurazione della temperatura corporea.

Giunto alla XVI edizione, Ferragosto con l’arte, sembra tornare agli albori quando fu ideata e promossa dal marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli componente della Deputazione che, percorrendo via Duomo nel Ferragosto del 2003, vide gruppi di turisti che vagavano sotto un sole cocente, senza un’apparente meta, tra bar e ristoranti chiusi, saracinesche dei locali commerciali abbassate. Quest’anno, nella terribile era del Covid, mancano infatti quelle certezze che avevano contraddistinto Napoli negli ultimi anni: folla di turisti proveniente da ogni dove, tutti i luoghi di cultura aperti, negozi, bar e punti di ristoro affollati. Ecco dunque che, oggi come allora, insieme al direttore del Museo, Paolo Jorio, vi è l’idea e la volontà di aprire il Museo del Tesoro di San Gennaro a un prezzo speciale di euro 3,00 con visite guidate gratuite, non solo per consolidare una tradizione che si ripete ogni 15 agosto, da quel lontano 2004, ma per dare anche un segnale di normalità in un momento storico in cui tutto sembra dover ripartire da zero. Soprattutto il turismo.
*LE VISITE GUIDATE GRATUITE (CONPRESE NEL COSTO DEL BIGLIETTO) SARANNO CONSENTITE COMPATIBILMENTE CON LE DISPOSIZIONI ANTICOVID VIGENTI E CON IL DIVIETO DI ASSEMBRAMENTO
SE DOVESSERO ESSERE IN CONTRASTO CON TALI DISPOSIZIONI
POTRANNO QUINDI ESSERE SOSPESE IN QUALSIASI MOMENTO E SOSTITUITE CON L’APP MOBILE GUIDA MULTIMEDIALE SCARICABI
...

Resta aggiornato sulle novità del nostro Museo

Resta aggiornato sulle novità del nostro Museo

Iscriviti alla nostra mailing list e sarai informato su iniziative e novità sul Museo del Tesoro di San Gennaro.

Grazie per esserti registrato!

Pin It on Pinterest