Bonaparte family loved the art and loved taking it for themselves. However, in Naples and with St. Januarius, they gave up.

Napeoleon suggested to his brother-in-law Joachim Murat – who was just elected King of Naples – to show his devotion to St. Januarius. In 1808, Murat decided to offer one of the most precious object of the Museum of Treasure:

 

Ostensorio di Gioacchino Murat

The gold silver monstrance has two cherubs that hold up the sunburst decorated by other small cherubs and clouds with rubies.

It was not his only gesture of devotion: Murat decided that the Chapel of the Treasure in the cathedral was of absolute competence of the Deputation. It was an organization that still today safeguards its preservation.

After Murat, Ferdinando IV ordered to sell the monstrance but the Deputation did not carry out the directive.

By Marianna Crasto. 

The muesum is OPEN until 14:00. Last visit time at 13:30

Follow us on instagram

Anche quest’anno la pandemia ci sta tenendo distanti, ma l’arte non si arrende: il Museo del Tesoro di San Gennaro spalancherà le sue porte virtuali in occasione della Pasquetta 2021.

L’appuntamento è alle ore 11.00 di lunedì 5 Aprile 2021 in diretta Facebook sulla pagina ufficiale del Museo del Tesoro di San Gennaro.
A guidarvi ci sarà una guida d’eccezione: @paolojorio , fondatore e direttore del Museo del Tesoro di San Gennaro.

Sarà un’occasione emozionante per scoprire non solo i tesori e le meraviglie presenti nel Museo, donati dai potenti di ogni epoca e devoti a San Gennaro, ma anche curiosità e aneddoti inediti.

#pasqua #2021 #happyeaster #pasquetta
#cristorisorto #resurrezione #igersnapoli #igerscampania  #igersnapoli  #museitaliani  #historyofart #art #artist #artoninstagram #italianart #italianartist  #theartlovers #instaartoftheday  #artstagram   #painting  #art_community #paintingday  #artistsoninstagram #artoftheday #beniculturalionline #napolidascoprire #naplesitaly🇮🇹 #viadeitribunali #museodeltesorodisangennaro
...

Auguriamo a tutti una Buona Pasqua con l’opera dell’argentiere Filippo Del Giudice: il Cristo Risorto (1767).

La statua in argento è realizzata con la tecnica della fusione e il Cristo Risorto ricoperto da un panneggio finemente lavorato a cesello che ricade morbido sul braccio destro alzato benedicente e lascia scoperto il corpo dalla magnifica posa plastica.
La statuetta, che in origine probabilmente era dotata di una base, presenta il Cristo posto su una nuvola decorata da testine di putti alati, recante nella mano sinistra una bandiera.

La sua originaria destinazione era la decorazione dell’altare maggiore della Cappella del Tesoro, durante le festività pasquali.

#pasqua #2021 #happyeaster
#cristorisorto #resurrezione #igersnapoli #igerscampania  #igersnapoli  #museitaliani  #historyofart #art #artist #artoninstagram #italianart #italianartist  #theartlovers #instaartoftheday  #artstagram   #painting  #art_community #paintingday  #artistsoninstagram #artoftheday #beniculturalionline #napolidascoprire #naplesitaly🇮🇹 #viadeitribunali #napolidavivere #arounditaly #museodeltesorodisangennaro
...

Celebriamo questo #venerdìsanto con la Croce d’Altare (1707), esposta nel #museodeltesorodisangennaro .
L’opera è considerata una delle dieci meraviglie del Tesoro di San Gennaro per la sua ricchezza intrinseca, per la sua sobrietà e per la bellezza plastica del Cristo.
È uno dei rarissimi esempi esistenti di argenteria napoletana settecentesca decorata in corallo.
Si hanno poche notizie sulla lavorazione del corallo in età barocca, ma sembra essere molto diffuso l’accostamento del corallo all’argento e al rame dorato.
Al tempo questo tipo di lavorazione incontrava largamente il gusto della committenza laica e di quella ecclesiastica.
La croce è stata sicuramente realizzata a Napoli, grazie alla presenza dei marchi impressi che indicano la data e il console dell’epoca, Nicola Avitabile.
Non abbiamo notizie sull’argentiere, ma la Committenza è certa. Al centro della base vi è lo stemma della famiglia Spera, che dona la croce a San Gennaro per devozione.

#venerdisanto #pasqua #2021
#croce #igersnapoli #igerscampania  #igersnapoli  #museitaliani  #historyofart #art #artist #artoninstagram #italianart #italianartist  #theartlovers #instaartoftheday  #artstagram   #painting  #art_community #paintingday  #artistsoninstagram #artoftheday #beniculturalionline #napolidascoprire #naplesitaly🇮🇹 #viadeitribunali #napolidavedere
...

Resta aggiornato sulle novità del nostro Museo

Resta aggiornato sulle novità del nostro Museo

Iscriviti alla nostra mailing list e sarai informato su iniziative e novità sul Museo del Tesoro di San Gennaro.

Grazie per esserti registrato!

Pin It on Pinterest